FIRMA PER FAR NASCERE IL PARCO DELLA BIODIVERSITÀ

Le cave di Marocco sono un’area di circa 20 ettari tra i comuni di Venezia e Mogliano Veneto costituita da un insieme di bacini acquei e aree boscate.

OBIETTIVO 5000, PER IL PARCO DELLA BIODIVERSITÀ

In una zona molto urbanizzata, tra i comuni di Venezia e Mogliano Veneto, si trova un’area di circa 20 ettari, fortunatamente ancora non edificata, costituita da un insieme di bacini acquei e aree boscate, le cave di Marocco.
Dal 2004 il Comitato a Difesa delle ex Cave di Marocco si batte per salvarne la ricca BIODIVERSITA’.

Per conoscere le cave di Marocco visita il sito www.cavedimarocco.it

DIFENDIAMO IL NUOVO PARCO DAL CEMENTO
Chiediamo al Sindaco di Mogliano Veneto:
• che l’eventuale edificazione sia limitata alle sole parti degradate dell'area, dove già oggi sono esistenti dei capannoni in disuso.
• che l’area umida dei bacini e del bosco con la necessaria fascia di rispetto, sia posta sotto stretta tutela ambientale, a evitare futuri stravolgimenti, incompatibili con la destinazione d’uso da noi individuata.

%%la tua firma%%



Comitato a difesa delle ex cave di Marocco
4,279 firme = 86% dell'obiettivo
0
5,000

Condividi con i tuoi amici: