Conferenze 2018: conoscere l’ambiente- il punto di vista giuridico. Martedì 20 Marzo

Con questa serata si è concluso il ciclo di conferenze dell’ inverno 2018. E’stata una serata interessantissima, che ha evidenziato l’impegno e la passione che i nostri forestali mettono al servizio dell’ambiente e d’altra parte la scarsità di risorse umane per far fronte ad un problema enorme, cioè quello del mercato illegale di animali e piante. Siamo sicuramente insieme a loro ad aiutarli in questa lotta e il pubblico della serata attento e curioso lo ha dimostrato.

Adesso però è ora di alzarci dalle sedie e incominciare a scaldarci le gambe: a breve ripartono le nostre uscite!!


Conferenze 2018: conoscere l’ambiente-il punto di vista zoofilo

La serata dedicata al lupo è stata seguita con attenzione da un folto pubblico. Questo grazie al relatore Enrico Lazzari che ha saputo descrivere alla platea caratteristiche, problematiche e tutte le novità su questo animale, dai programmi di ricerca alle iniziative in aiuto e supporto agli allevatori. Un grazie a lui e a tutti i partecipanti. Lunga vita al lupo! Ci rivediamo martedì 6 Marzo.


Mercoledì 6 Dicembre: i Palù del Quartier del Piave

Dopo la serata dedicata alla conoscenza dell’avifauna veneta ora tocca far conoscere, a chi ancora non ha avuto la fortuna di ammirarli: I Palù del Quartier del Piave, un tesoro da proteggere.

Luigi Ghizzo (storico e naturalista) e Katjuscia Gusatto (architetto) inquadreranno storicamente e antropologicamente un ambiente a cui si attribuiscono anche significati filosofico/religiosi, Katia Zanatta (biologa) si incaricherà di far conoscere la ricchezza botanica ospitata nell’area senza dimenticare al contempo di segnalarne i pericoli di impoverimento della biodiversità, Rinaldo Checuz (fotografo e presidente del Fotoclub Sernaglia) avrà l’incarico di mostrare la bellezza straordinaria di ambienti che riteniamo unici non solo nella nostra pianura trevigiana, ma anche nell’intero Veneto. Ci proporrà immagini in parte contenute nella recentissima pubblicazione: Prati incantati. A condire i diversi interventi interverrà col suo dialetto della sinistra Piave il poeta contastorie Terenzio Gambin, egli ha tratto
da questi prati, siepi e corsi d’acqua ispirazione per versi tanto suggestivi quanto diretti al cuore e senza bisogno di esegesi. Una conferenza questa che non vuole solo esaltare la bellezza dei circa 700 ettari di campagna, ma anche segnalare i pericoli che stanno minacciandone la conformazione e l’unitarietà nonostante siano difesi da un Piano d’area regionale risalente al 2001 e dalla recente costituzione di un Parco intercomunale, avente Sernaglia della battaglia comune leader, consociato con Moriago della battaglia e Vidor. Sarà nostra intenzione ricordare ai cittadini moglianesi e alla nostra Amministrazione comunale che, se si vuole, un parco alle cave senili di Marocco si può fare anche se la proprietà è privata come privati sono le centinaia di proprietari dei Palù.

 

Conferenze 2017

Ecco alcune immagini delle conferenze del 2017 promosse da Comitato Cave e da Salviamo il paesaggio Mogliano dal titolo: Natura e Paesaggio : due casi veneti

Gli uccelli del Veneto, il “popolo dell’aria”F. Mezzavilla, F. Scarton, M. Bon. Danilo Zanetti Editore, Montebelluna.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I Palù del Quartier del Piave: un tesoro da proteggere – relatori: Luigi Ghizzo, il “padre” dei Palù; Katjuscia Gusatto, architetto; Rinaldo Checuz, fotografo; Katia Zanatta, biologa; Terenzio Gambin, poeta dialettale.

 

Ciclo di conferenze 2017: Noi e l’ambiente

ULTIMO APPUNTAMENTO DEL CICLO: NOI E L’AMBIENTE …

CONSUMO DI SUOLO IN ITALIA E SITUAZIONE IN VENETO

CENTRO SOCIALE MOGLIANO VENETO ORE 20.45 MARTEDI’ 16 MAGGIO 2017

Da quando si è formato, nel 2012, Salviamo il Paesaggio di Mogliano Veneto, aderente all’omonimo Forum nazionale, si è impegnato a livello locale sul tema consumo di suolo, oggetto della conferenza con l’ing. Michele Munafò. Tra le altre cose censendo nel 2013 161 edifici, in stato di abbandono o non utilizzati, presenti sul territorio comunale.

Ora sembra che, finalmente, sia pronto il nuovo PAT (il precedente era solo stato adottato ma mai approvato) e riteniamo la conferenza offra a questa Amministrazione l’opportunità di affrontare pubblicamente la questione di fronte alla cittadinanza. Il Sindaco non sarà presente, ma ha delegato l’arch Roberto Rossetto, incaricato di elaborare il nuovo Piano di Assetto del Territorio, a rendere note le intenzioni del Comune sul tema.

Speriamo che dopo tre anni di attesa e di non coinvolgimento nell’elaborazione di questo importante strumento urbanistico, sia arrivato il momento di conoscerne alcuni qualificanti contenuti.

Michele Munafò è ingegnere per l’ambiente e il territorio, dottore di ricerca in Tecnica urbanistica e professore a contratto per le discipline del settore Tecnica e pianificazione urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università Sapienza di Roma.

Ciclo di conferenze 2017: Noi e L’Ambiente

Il secondo appuntamento e Martedì 11 Aprile: agricoltura sostenibile per un ambiente migliore.

Relatore: dott. Lorenzo Furlan, Dirigente del settore ricerca agrario AGENZIA VENETA PER L’INNOVAZIONE NEL SETTORE PRIMARIO (ex Veneto Agricoltura)

Al centro della sua relazione: L’esperimento Vallevecchia

Come tutte le altre aziende di Veneto Agricoltura, anche l’Azienda pilota e dimostrativa Vallevecchia ha quale scopo essenziale quello di testare e mettere a punto tecniche innovative e a basso impatto ambientale favorendone il trasferimento alle imprese agricole.

Apri: “agricoltura sostenibile 11 aprile 2017″.pdf

Scarica:”pieghevole conferenze 2017″.pdf