Domenica 18 Novembre – Uscita: Laguna nord, da Tre porti a Lio piccolo.

Innervati dalla sapienza ambientale di Michele Zanetti e da quella del suo successore sul campo (intendiamo la laguna) Mario Cappelletto, accompagnati da due amici che ci sono cari: Isabella Panfido e Paolo Del Giudice che finalmente hanno condiviso il nostro camminare, abbiamo vissuto una giornata di luce e aria (una bora niente male).
Almeno un terzo dei camminanti, eravamo in 90, era alla sua prima con le nostre “letture critiche del paesaggio”; sembra che alla fine non se ne siano pentiti (ma il condizionale è d’obbligo).
Abbiamo informato tutti della rassegna cinematografica che inizia mercoledì e speriamo ciò serva a portare un po’ di gente al cinema.
Tanto sole e tanta aria hanno mosso le acque, solitamente tranquille, della laguna, ma hanno allontanato in rifugi a noi sconosciuti pesci e uccelli.
Ce ne siamo fatta una ragione. Sarà un incitamento a tornare a visitare questi luoghi per conoscere da vicino chi li abita in vesti non umane.
Alla fine abbiamo consegnato ai superstiti un gadget ricordo, i nostri segnalibri con haiku, poesie e note sulla biodiversità.
Un bel finale di stagione che ci ha ripagato dai due annullamenti delle escursioni di ottobre e novembre (Cansiglio e Caralte). 

 

 

RINVIATA Domenica 4 Novembre – Uscita: Caralte. Ai confini della wilderness

Amici, sono riuscito con difficoltà a contattare un riferimento in loco (Caralte) e, per quanto si stia ripristinando la situazione, in previsione di ulteriori piogge domani e venerdì si sconsiglia la nostra escursione.
La bellissima vallecola che avremmo dovuto attraversare infatti è allagata. Avremo sicuramente raggiunto, e forse superate, le 30 adesioni e la domenica dovrebbe essere solatia, ma …
E’ un vero peccato vista l’attenzione che eravamo riusciti a ottenere anche dal Sindaco che ci aveva assicurato, prima della vicenda atmosferica, avrebbe ripristinato alcune situazioni da noi segnalate lungo il percorso.
La natura è più forte e la scelta più intelligente è quella di adeguarvisi, non fronteggiarla per sfidarla.
Colgo l’occasione per ricordare i prossimi appuntamenti:
domenica 11 novembre chi vuole può aderire alla manifestazione in difesa del Cansiglio, è la trentesima, io ci andrò con la bandiera di Salviamo il Paesaggio, spero sia con me almeno un’amica/amico per tenere la seconda bandiera.
Domenica 18 novembre nostra ultima escursione, Il Montello in prima linea, dovremo verificare se il percorso si è salvato dalla piena del Piave (probabilmente no) e comunque capire se nei prossimi 18 giorni si riuscirà a ripristinare. Eventualmente, per non rinunciare a vederci almeno una volta prima della fine dell’anno, sceglieremo un’escursione alternativa praticabile.
Mercoledì 21 novembre inizia la nostra rassegna: Cinema e Ambiente con lo spettacolare La principessa e l’aquila girato in esterni sui monti Altai
Mercoledì 28 novembre secondo appuntamento della rassegna con Earth: un giorno straordinario forse il documentario più complesso e bello, per le immagini, di quelli prodotti dalla BBC (novità 2018)
Mercoledì 5 dicembre un formidabile documento sull’importanza delle api e sui pericoli derivanti dalla loro sparizione Un mondo in pericolo
Mercoledì 12 dicembre la rassegna si chiude con un film commedia francese Ritorno in Borgogna i rapporti interfamiliari si incrociano con la gestione di una vigna avuta in eredità

RINVIATA Domenica 7 Ottobre – Uscita: Cansiglio in autunno, da Campon a malga Mezzomiglio.

Amici tra la notte e stamattina le previsioni sono peggiorate su due dei tre
siti che abitualmente consultiamo.

Dopo consultazione anche con l’amico poeta Uliana, non possiamo non tenerne
conto e pertanto si rinvia a data da destinarsi.


Amici, sempre sperando di essere benvoluti da Giove pluvio, domenica 7 ottobre correremo il rischio di trovarci solo tra uomini, le donne a quanto pare (quelle moglianesi almeno) saranno tutte alla “Marcia in rosa”. Qualcuna però si ostinerà a seguirci.
Ci sarà una novità assoluta, spero nessuno rinunci in conseguenza a ciò; conosceranno il bosco e il paesaggio di queste belle Prealpi dei centroafricani, quindi non appartenenti all’etnia bianco caucasica da sempre protagonista delle nostre escursioni. Tranquilli, non sono clandestini, sono rifugiati che stanno dando una mano alla manutenzione del Parco Arcobaleno di Mogliano Veneto. (altro…)

Lettera all’Eco di Mogliano Agosto 2018

In seguito alle dichiarazioni riguardante il nuovo Pat da parte di due professionisti del settore costruzioni, riportate nel numero di Luglio-Agosto dell’Eco di Mogliano, Comitato Cave e Salviamo il paesaggio Mogliano si sentono in obbligo di dover rispondere. Segue testo della lettera inviata alla redazione dell’Eco:

Gentile Direttore, mi riferisco all’articolo: Nuovo PAT? Scettici gli operatori del settore, ove la sua collaboratrice Laura Colandro riporta alcune dichiarazioni dell’architetto Massimiliano Visentin, che opera per conto dell’imprenditore edile Federico De Lazzari, ben noto in città, e quelle di un altro architetto, da cui, per la verità, ci aspettavamo un atteggiamento diverso, Radames Zaramella… (apri il pdf per continuare)

Lettera a ECO agosto 2018.pdf

Trattamento dati personali

Informativa resa ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679
(General Data Protection Regulation)

Gentile Signore/a,
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

1. Finalità del Trattamento
I dati da Lei forniti verranno utilizzati allo scopo e per le finalità connesse agli scopi statutari del Comitato a difesa delle ex cave di Marocco e del collegato Forum
Salviamo il Paesaggio – Mogliano Veneto, per comunicazioni varie ed eventi.

2. Modalità del Trattamento
Le modalità con la quale verranno trattati i dati personali contemplano procedure informatizzate e tali dati potranno essere eventualmente conosciuti solo da soci del Direttivo del Comitato.

3. Conferimento dei dati
Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 sono obbligatori ,
l’eventuale rifiuto dell’autorizzazione comporta l’impossibilità a essere informati sulle attività delle due associazioni.

4. Comunicazione e diffusione dei dati
I dati forniti non potranno essere comunicati a terzi salvo esplicita richiesta e successiva autorizzazione e solo per le finalità statutarie di entrambe le associazioni.

5. Titolare del Trattamento
Il titolare del trattamento dei dati personali è il presidente pro tempore del Comitato a difesa delle ex cave di Marocco nonché coordinatore di Salviamo il Paesaggio – Mogliano Veneto: Paolo Favaro, paolobiblio.favaro@gmail.com, cellulare 329 9568311.

6. Diritti dell’interessato
In ogni momento, Lei potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di:
a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
c) ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
d) ottenere la limitazione del trattamento;
e) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
f) opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto;
g) opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone siche, compresa la profilazione.
h) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
i) revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
j) proporre reclamo a un’autorità di controllo.

Nel caso non si riceva da parte vostra richiesta di essere cancellati dalla mail list nella quale, a suo tempo, avete richiesto di essere inclusi, le comunicazioni continueranno a pervenirvi come d’abitudine.

Mogliano Veneto 6-8-2018 Paolo Favaro

Osservazioni del Comitato e Salviamo il Paesaggio al P.A.T – maggio 2018

Si presentano n. 4 Osservazioni al documento del PAT di Mogliano Veneto, confidando siano tenute in considerazione prima dell’approvazione.
In particolare sono riferite a:
Norme di attuazione
Relazione tecnica
Tavola vincoli: Carta dei Vincoli e della Pianificazione Territoriale TAV. 1a e 1b, TAV. Invarianti, Carta della Trasformabilità
Compilazione scheda Regionale Allegato A, avuta a riferimento la delibera di G. C.le n. 213 del 24-8-2017 e la L. R. 14/2017

PAT Osservazione Forum a Norme di attuazione _2_

PAT Osservazione Forum a relazione tecnica

PAT osservazione Cartografie relative alle cave di Marocco

PAT osservazione scheda regionale territorio

 

Domenica 27 Maggio – Uscita: prati, boschi e chiesette di Tisoi.

Amici camminatori abbiamo visitato Tisoi, attraversando prati spettacolari che si alternavano a boschetti, in cui si nascondevano chiesette e aziende agri turistiche.
L’escursione si è chiusa col botto (intenso in senso storico-artistico). E come ogni anno all’ultima escursione non ci siamo fatti mancare una bella lavata. Ci rivediamo a Settembre per le uscite di inizio autunno!